‘Nico, 1988’: la colonna sonora in vinile per 35mm

Le musiche dell'ex sacerdotessa dei Velvet Underground saranno il primo appuntamento di una collana realizzata da 42Records, etichetta de I Cani, Colapesce e Cosmo

S’intitola Nico, 1988 il road movie ambientato tra Parigi, Praga, Norimberga, Manchester, nella campagna polacca e il litorale romano che racconta gli ultimi anni di di Christa Päffgen, in arte Nico, la musa di Andy Warhol e cantante dei Velvet Underground e donna dalla bellezza leggendaria.

La pellicola racconta la seconda vita della Päffgen, lontana dalla New York patinata della pop art e dalle ombre di Lou Reed, nei giorni degli ultimi tour in giro per l’Europa negli anni ’80, quando la ‘sacerdotessa delle tenebre’ ritrovò se stessa, liberandosi del peso della sua bellezza e ricostruendo un rapporto con il suo unico figlio dimenticato. È la storia di una rinascita, di un’artista, di una madre, di una donna oltre la sua icona.

L’arrivo nelle sale del film, fissato per il 12 ottobre, sarà inoltre l’occasione per scoprire 35mm, la neonata collana in vinile e digitale dedicata al mondo delle colonne sonore e sonorizzazioni cinematografiche e realizzata da 42Records, etichetta di riferimento nella scena italiana, casa di artisti come I Cani, Colapesce, Cosmo e tanti altri. Infatti, sarà proprio la colonna sonora di Nico, 1988 composta dai Gatto Ciliegia contro il Grande Freddo a dare il via alla collana dedicata alla musica per il cinema, tra musiche originali a rielaborazioni di brani di Nico, con alla voce Trine Dyrholm – l’attrice che interpreta Nico nel film.

Leggi anche: