Misfatto, in anteprima ‘Ossessione Baudelaire’ con Dargen D’Amico

Dopo trent'anni di carriera la band conferma un sound in continua evoluzione, miscelando il rock con le metriche dell'hip hop

Trent’anni di attività, che li hanno visti calcare i palchi più importanti d’Italia: i Misfatto tornano oggi con un nuovo album intitolato L’uomo dalle 12 dita da cui è estratto il primo singolo, di cui oggi vi presentiamo il video in anteprima.

Ossessione Baudelaire, realizzato insieme a Dargen D’Amico, è un brano dove al rock miscellaneo della band si unisce il rap, testimonianza di un sound che negli anni si è evoluto in maniera costante spaziando fra i generi.

Tra chitarre e sintetizzatori, il brano si sviluppa come una confessione, dove a farla da padrone è il testo dalle tonalità oscure e introspettive scritto da Gabriele Finotti, autore dei Misfatto, insieme allo stesso Dargen D’Amico.