MUSICA / News

Pearl Jam vs Dave Abbruzzese: «Io e la crew originale meritiamo rispetto»

Dave Abbruzzese non è stato invitato alla Rock and Roll Hall of Fame: «Essere messo sullo stesso piano di Chamberlain e Dave K è stato uno schiaffo in faccia»

«Ho dato a questo gruppo tutto, non ho mai chiesto un centesimo. Non ho mai deluso la band. Non ho mai deluso la musica, né i fan… neanche una volta. Forse è per questo che rappresento ancora una ferita aperta. Io e la crew originale meritavamo di essere invitati e rispettati. Sono orgoglioso che i miei amici se la stiano cavando così bene. Non mi sembra di aver sentito dire la stessa cosa da qualcun altro, ma lo dirò lo stesso: ‘grazie di tutto, è stato un piacere’».

Queste le parole che Dave Abbruzzese ha pubblicato su Facebook per commentare l’accaduto. L’8 aprile i Pearl Jam sono stati introdotti nella Rock and Roll Hall of Fame: solo Dave Krusen e Matt Cameron – l’attuale batterista -, sono stati inseriti insieme a Eddie Vedder, Jeff Ament e ai chitarristi Stone Gossard e Mike McCready.

Abbruzzese, prima della cerimonia, aveva invitato la band a “fare la cosa giusta”: i Pearl Jam hanno quindi invitato alla cerimonia tutti i 5 batteristi della loro storia. Il batterista che ha suonato nel tour di Ten e in Vitalogy, invece, sostiene di non essere mai stato chiamato. «La band e la Hall of Fame non mi hanno né invitato né contattato. Ci tengo comunque a specificare che non voglio mancare di rispetto a nessuno. Comunque ecco, ho detto la mia».

Altre notizie su: