Josh Homme prende a calci una fotografa, poi si scusa

«Non c'è modo di spiegare quello che ho fatto, sono stato un vero stronzo», ha detto il frontman di quanto successo durante un concerto dei Queens of the Stone Age

Durante il concerto dei Queens of the Stone Age del 9 dicembre Josh Homme ha preso a calci la macchina fotografica di Chelsea Lauren, che era sul posto per scattare alcune immagini della serata. La macchina ha colpito la ragazza sul volto, ferendola, come potete vedere dal video qui sotto – postato dalla fotografa sul suo profilo Instagram.

Il giorno successivo Homme ha pubblicato un video per scusarsi. «L’altra sera al concerto dei Queens of the Stone Age ho colpito la macchina fotografica di Chelsea Lauren, ferendola sul volto. Vorrei scusarmi, non ci sono spiegazioni per quello che ho fatto, sono stato uno stronzo totale, spero che stia bene», ha detto. «Ho fatto molti errori nella mia vita e questo si aggiunge senz’altro alla lista. […] Il rock è una cosa bellissima, ma dovrebbe salvare e aiutare le persone, non il contrario». Potete vedere il video qui sotto.

Leggi anche: