Jimmy Page, Nile Rodgers e tanti altri salutano Chris Cornell

Sono già moltissime le personalità del mondo della musica che hanno ricordato il cantante dei Soundgarden, scomparso nella notte a soli 52 anni

La scorsa notte Chris Cornell è rimasto vittima di un malore improvviso. Era a Detroit e si era appena esibito con i Soundgarden al Fox Theatre. La notizia ha sconvolto il mondo della musica mondiale, e sono già moltissimi gli artisti ad aver ricordato il frontman dei Soundgarden e degli Audioslave.

Uno dei primi è stato il chitarrista dei Led Zeppelin, Jimmy Page:

Nile Rodgers:

Elton John ha salutato «Un grande cantante, chitarrista e autore. Un uomo davvero gentile»

Dave Navarro dei Jane’s Addiction si è detto “sconvolto” dalla notizia:

Joe Perry ha scritto un breve messaggio dedicato alla famiglia di Cornell:

Il chitarrista dei Creed, Mark Tremonti, ha ricordato la grande influenza che la musica di Cornell ha avuto su tutta la sua carriera:

Il figlio di Gene Simmons, Nick, ha scritto una lunga lettera d’addio: «Chris era tutto quello che sognavo di essere, mi ha sempre dimostrato gentilezza e compassione».

I Rage Against the Machine hanno condiviso una playlist delle canzoni più importanti di Cornell:

Paul Stanley:

Altre notizie su: