Il sorprendente album d’esordio dei N-A-I-V-E-S

Con un sound tra Mgmt, Vampire Weekend e Caribou, la band nata sui beat tropicali ispirati da Henri Rousseau ha tutte le carte in regola per diventare il vostro nuovo gruppo preferito

Un progetto nato fra le luci stroboscopiche di un club parigino e subito teletrasportatosi nella gelida Londra, dentro uno studio di registrazione. Così nascono i N-A-I-V-E-S, astro nascente della scena elettro pop Made In UK grazie a un sound a cavallo fra Mgmt, Animal Collective, Vampire Weekend e Caribou.

Anticipato dai singoli riempipista W.I.G.O, Fashion Pineapple e dall’ultimo estratto Crystal Clear, il 27 gennaio uscirà per La Peau Records il loro omonimo disco di debutto che miscela synth accattivanti a beat tropicali, nati dall’immaginario dei quadri del pittore francese Henri Rousseau cui la band si ispirò sin dai primi giorni in studio.

Forti della spinta ricevuta da importanti emittenti radiofoniche del calibro di BBC London, i N-A-I-V-E-S negli anni hanno calcato palchi importanti al fianco di artisti di cartello come Bloc Party, Friendly Fires, Mystery Jets e Is Tropical.

Qui sotto, in anteprima esclusiva, vi presentiamo il sorprendente album d’esordio dei N-A-I-V-E-S.