Il ritorno oscuro di Tricky in ‘When We Die’

Insieme ai Massive Attack ha inventato il suono trip hop, ora un nuovo album con un singolo in cui racconta il suo rapporto con la morte. Ecco il video in anteprima

Dopo l’annuncio delle scorse settimane legato all’arrivo del suo 13esimo album in studio, intitolato Ununiform, oggi Tricky ha condiviso il nuovo video dal primo singolo estratto When We Die.

Il brano vede il ritorno alla voce dopo 15 anni di Martina Topley-Bird, storica collaboratrice del pioniere del trip hop ai tempi del suo capolavoro Maxinquaye, album che segnò l’esordio sulla scena di Topley-Bird così come la svolta solista di Tricky dopo la rottura con i Massive Attack.

La melanconia e la delicatezza di When We Die si rispecchia nelle immagini della clip diretta da Jenny Marie Baldoz e nello sguardo con cui ritrae i ‘dimenticati’ dalle metropoli, mentre con il sound del nuovo album Tricky si avventura in un viaggio introspettivo, affrontando temi personali, tra la propria eredità musicale, la famiglia e la morte come accade nel singolo When We Die. Ununiform, registrato tra Mosca e Berlino, rispecchia infatti il percorso di riabilitazione e di una pace ritrovata da Tricky anche attraverso un ritorno al suo stile diventato un marchio di fabbrica dell’artista di Bristol.