Il backstage di Marracash e Gué Pequeno sul set di ‘Narcos’

I due rapper sono volati in Colombia, per registrare insieme al cast della serie cult di Netflix e rispondono a chi li vede perfetti sullo schermo al fianco degli eredi di Pablo Escobar

Di Tony vi avevamo già parlato negli scorsi giorni: l’ultimo estratto da Santeria, l’album prodotto a quattro mani da Marracash & Guè Pequeno che, per l’occasione, sono volati a Bogotà sul set della terza stagione di Narcos – la serie cult firmata Netflix – dove i due rapper hanno girato il nuovo video.

Marracash Gue Pequeno Narcos

Foto via Netflix

«Come è nata questa collaborazione? Siamo fan di Narcos e non l’abbiamo mai nascosto, tant’è vero che l’abbiamo spontaneamente citato durante la stesura dell’album», ci ha raccontato Marracash. «Quando ci hanno chiesto se volevamo girare un video sul set della terza stagione insieme agli attori del Cali Cartel abbiamo accettato al volo e il pezzo Tony ci è sembrato subito il più adatto».

Insieme al duo Marra/Gué, nella clip girata Marc Lucas e Igor Grbesic, anche gli attori Damián Alcázar, Francisco Denis e Pêpê Rapazote, ovvero niente meno che i volti scelti per interpretare i vertici del Cartello di Cali, succeduto a Pablo Escobar nel dominio del narcotraffico mondiale e protagonisti della terza stagione della serie Netflix.

Marracash Gue Pequeno Narcos

Foto di Shablo

Il video backstage, realizzato in esclusiva per Rolling Stone, racconta dei tre giorni trascorsi sul set: «Abbiamo lavorato in sinergia con la crew di Netflix girando in diverse location della serie – ha commentato Gué – La più suggestiva? Barrio El Codito di Bogotà, uno dei quartieri più pericolosi della capitale».

E se, come noi, sognavate un loro cameo nella nuova stagione della serie, è proprio Gué a infrangere le speranze di vederli sfrecciare a bordo di scooteroni per le strade di Bogotà: «In tanti ci hanno chiesto se saremo nella terza stagione di Narcos. La risposta è no: per concentrarci sulle nostre produzioni abbiamo deciso di sospendere per un po’ il nostro brillante percorso di attori (ride). Ma restiamo grandi fan di Narcos e di molte serie Netflix, con cui continueremo volentieri a collaborare».

Proprio in questi giorni, inoltre, il duo sarà impegnato nelle date estive del tour di Santeria, con due concerti a Roma e Milano (13 luglio Postepay Rock, 14 luglio Carroponte) e quattro date successive nei festival più esclusivi d’Italia.

Altre notizie su: ,