I Duran Duran suoneranno all’Home Festival

I mostri sacri degli anni Ottanta si preparano ad atterrare a Treviso giovedì 31 agosto. Già in line-up Liam Gallagher, Justice, Samuel, Chris Liebing e Afterhours
Duran Duran - Foto di Stephanie Pistel

Duran Duran - Foto di Stephanie Pistel


Buone nuove questa mattina: i Duran Duran suoneranno all’Home Festival giovedì 31 agosto. La line-up già fotonica dell’ottava edizione di Home Festival si è appena arricchita ulteriormente. E non di poco, considerando che poteva vantare artisti del calibro di Liam Gallagher, Justice, Samuel, Booka Shade e Chris Liebing. I mostri sacri degli anni Ottanta si preparano ad tornare in Italia e ad atterrare a Treviso.
Dopo le 88 mila presenze dello scorso anno e il riconoscimento come miglior festival italiano, la rassegna si prepara a riaccendersi dal 30 agosto al 3 settembre in zona ex Dogana.

I Duran Duran sono stati tra i primi a fare un buon uso dei video musicali, creando immagini memorabili, radicalmente differenti dalle clip di allora e riscuotendo fin da subito un successo enorme che di portano dietro da anni. Tanti anni. Basti pensare che nel 2008 circa quarantamila spettatori MTV di tutto il mondo hanno eletto Rio come “Greatest Music Video of All Time”, ben ventisei anni dopo.
Nel 2015 sono tornati con il loro quattordicesimo album, Paper Gods, seguito da un tour mondiale che quest’anno toccherà l’Europa solo per due date, una delle quali è proprio l’Home Festival e l’altra è al festival irlandese Electric Picnic.


Sul palco trevigiano saliranno anche alcuni nomi italiani, a partire dagli Afterhours. Sul palco anche M+A, Godblesscomputers, Clap! Clap!, Tropical Pizza dj set, Gli Sportivi, Ex-Otago, Sfera Ebbasta, Birthh e Wrongonyou.

Giovedì 31 agosto dopo Duran Duran, Moderat, Frank & The Rattlesnakes, Soulwax e The Horrors, si esibirà il duo electro pop italiano M+A, Godblesscomputers e Clap! Clap!. Venerdì 1 settembre, invece, ad affiancare i già noti Justice, The Wailers, Liam Gallagher, Booka Shade, Andy C e Samuel, ci saranno Gli Sportivi e il Dj set di Tropical Pizza e sabato 2 settembre dopo J-Ax & Fedez, il giovane disc jockey Kungs, Jasmine Thompson e Thegiornalisti, grande attesa per Chris Liebing, Ex-Otago, Sfera Ebbasta e Birthh. Domenica 3 settembre insieme a Mannarino, Le luci della centrale elettrica e Levante, ci sono anche gli Afterhours e e il diversamente folk Wrongonyou. Per tutte le informazioni e i biglietti del festival cliccate qui.