Elio e le Storie Tese: un tour di addio e un ultimo disco nel 2018

A Sanremo porteranno "Arrivedorci", con la «speranza di arrivare penultimi»
Elio e le Storie Tese hanno annunciato il loro ultimo album in uscita a gennaio.

Elio e le Storie Tese hanno annunciato il loro ultimo album in uscita a gennaio.


Come già confermato, Elio e le Storie Tese si sciolgono e smettono: ma la band ha annunciato oggi un tour d’addio, che partirà il prossimo aprile e toccherà tutta Italia. Assieme a questi nuovi appuntamenti, nel 2018 uscirà anche l’ultimo disco della band, che conterrà sia Licantropo Vegano, sia Arrivedorci, il singolo che presentaranno a Sanremo.

E dire che dovevano smettere.

«Il concerto di domani è davvero il Concerto d’Addio degli EelST. Sarà una grande festa, quasi tre ore di musica, con una scaletta costruita a partire dalle preferenze espresse dai fan», dice la band in una dichiarazione. Ma, appunto, non sarà l’ultimo concerto.

Il tour d’addio partirà il 20 aprile dal Pala George di Montichiari (Bs), per poi arrivare il 21 alla Kioene Arena di Padova, il 3 maggio al Pala Alpitour di Torino, il 5 maggio al Nelson Mandela Forum di Firenze, l’8 maggio all’RDS Stadium di Genova, il 10 maggio all’Unipol Arena di Bologna, il 12 al Pala Lottomatica di Roma, il 14 al Palapartenope di Napoli, il 17 al Pal’Art Hotel di Acireale (Ct), il 19 al Pala Florio di Bari e il 23 all’RDS Stadium di Rimini. Dall’organizzazione fanno sapere che, visto che non era programmato un tour di addio all’annuncio del concerto del 19 dicembre, tutti i residenti extra-lombardi che hanno acquistato un biglietto per la data di Assago avranno diritto a un biglietto omaggio per il concerto nella loro regione di residenza. Mercoledì partiranno le prevendite.

Per quanto riguarda Sanremo, la band ha annunciato che punteranno alla penultima posizione, «dopo due piazzamenti al secondo posto e una rispettabile ma non abbastanza dodicesima posizione nel 2015, si sono voluti regalare un ultimo tentativo di raggiungere l’obiettivo di sempre: arrivare penultimi al Festival di Sanremo».