MUSICA / News

È uscito “Where’s The Revolution”, il nuovo video dei Depeche Mode

La clip diretta da Anton Corbijn anticipa l'uscita di Sprit, il nuovo album in arrivo a marzo e preannunciato come "il più energico da anni" anche grazie alla produzione affidata a James Ford dei Simian Mobile Disco, già al lavoro con Arctic Monkeys, Florence & The Machine

I Depeche Mode hanno condiviso il loro nuovo video, realizzato per Where’s The Revolution, primo estratto dall’album Spirit in uscita prevista per il 17 marzo e già annunciato come il loro lavoro “più energico da anni”, anche grazie alla produzione affidata a James Ford dei Simian Mobile Disco, in passato in studio con Arctic Monkeys, Florence & The Machine e Foals.

Diretto dal regista cult Anton Corbijn il video segna ufficialmente il ritorno della band dopo il loro ultimo disco Delta Machine, targato 2013. Il nuovo materiale, ha rivelato il frontman Dave Gahan, è stato molto influenzato dai risultati delle elezioni presidenziali americane; «Viviamo in un periodo di enormi cambiamenti e, invecchiando, sento di più quello che accade intorno a me».

«Penso ai miei figli e al mondo in cui cresceranno. Mia figlia, Rosie, è rimasta profondamente colpita dalle ultime elezioni – ha continuato Gahan – era così trista e io ero senza parole. Io e Martin [Gore] viviamo in America e siamo entrambi molto colpiti da quello che sta succedendo. Non definirei questo un album prettamente politico perché non associo mai la politica alla musica quando la ascolto. Il disco è più incentrato sull’umanità e sul ruolo che noi abbiamo».

Il tour mondiale dei Depeche partirà il 5 maggio e arriverà anche in Italia con 3 date, il 25 giugno allo stadio Olimpico di Roma, il 27 giugno allo stadio di San Siro a Milano e il 29 giugno al Dall’Ara di Bologna.

Altre notizie su: