David Gilmour suona i Beatles: «Ho sempre sognato di essere uno di loro»

Il chitarrista dei Pink Floyd suona "Here, There and Everywhere" e dice di aver imparato tutto dai Fab 4

All’uscita di Rattle That Lock, il nuovo album di David Gilmour, manca davvero poco (ve ne abbiamo parlato qui) ma l’ex Pink Floyd non è certo uno che sta con le mani in mano.

Ascoltate qui sopra la sua cover di Here, There and Everywhere dei Beatles. La traccia è contenuta nell’EP David Gilmour & Friends, una compilation in uscita per Mojo dove sono presenti tra gli altri featuring con Phil Manzanera, Robert Wyatt e The Pretty Things.

Il brano, originariamente contenuto in Revolver (1966), è sempre stato uno dei preferiti di Gilmour che ha così commentato: «Ho sempre voluto e sognato di essere nei Beatles. Grazie a loro ho imparato a suonare la chitarra, ho imparato cos’è il ritmo. Ho imparato tutto».

David sarà in tour in Italia a settembre (il 14 all’Arena di Verona e il 15 al Teatro Le Mulina di Firenze). Chissà, magari suonerà anche questo pezzo.