Cesare Cremonini, un ritorno da record

Un album complesso e maturo che corona i 18 anni di carriera dell'artista bolognese, schizzato ai primi posti delle classifiche, mentre il tour negli stadi registra richieste altissime
Cesare Cremonini durante un concerto a Bologna

Cesare Cremonini durante un concerto a Bologna


Cesare Cremonini è appena tornato con un nuovo album, Possibili Scenari, e già le cifre sono da capogiro. Un esordio, infatti, partito col botto, con il primo posto dell classifica di vendita Fimi/GFK raggiunto in poche ore.

Possibili Scenari per l’artista bolognese è il disco della maturità, un riassunto di 18 anni di carriera, in cui miscela la sua vena cantautorale con le sonorità contemporanee, realizzando un lavoro poliedrico frutto di una ricerca sonora durata due anni.

A coronare il lavoro in studio, sono strabilianti anche i numeri del tour in arrivo negli stadi italiani, che ad appena un mese dall’apertura delle prevendite ha raggiunto gli 85 mila biglietti venduti.

Queste le date dei concerti: 15 giugno a Lignano (Stadio Teghil), 20 giugno a Milano (Stadio San Siro), 23 giugno a Roma (Stadio Olimpico) e 26 giugno allo Stadio Dall’Ara di Bologna.

I biglietti del tour sono disponibili cliccando qui.

Leggi anche: