Capodanno è una merda: abbiamo il nuovo video de La Notte

"Volevo fare bene" è stata scritta la notte di San Silvestro in un momento di spleen della band fiorentina

No, il nuovo singolo de La Notte non si chiama proprio Capodanno è una merda, però è più o meno l’idea che emerge dal video che abbiamo in anteprima qui sopra: Volevo fare bene.

«E’ una cosa molto figurativa, l’ho scritta per capodanno mentre ero depresso perché la mia ragazza era a ballare con le sue amiche mentre io ero da solo perché a ballare non ci volevo andare» conferma il Yuri Salihi, cantante e chitarrista della giovane band fiorentina. «Ho preso in mano la chitarra e ho scritto il testo di questa canzone, che parla in modo semplice del fatto che io mi sono impegnato, ti ho dato tutto, volevo fare bene, volevo stare bene perché volevo vederti ridere ed essere felice.»

Il loro primo disco, l’omonimo La Notte, è uscito nel dicembre 2015. Da allora i ragazzi hanno suonato un po’ in giro, finché non hanno sentito il bisogno di pensare al futuro. Volevo fare bene è il terzo singolo del quintetto toscano a uscire quest’anno, corredato di video (ovviamente) notturno e un po’ malinconico diretto da Bendo. I tre singoli a loro volta fanno parte di un nuovo album, che esce il 19 gennaio per Woodworm Label.