Ascolta in anteprima il nuovo brano di Orlando Voorn e Juan Atkins, l’inventore della techno

Abbiamo in esclusiva streaming un estratto dal nuovo album che esce per Out-ER, label elettronica berlinese gestita da due ragazzi salentini
Juan Atkins

Juan Atkins


Berlino pullula di label elettroniche nascoste: piccole fucine che sfornano dischi con una dedizione quasi artigianale. Ce ne sono migliaia, ognuna di un’importanza cruciale nella sua piccola nicchia perché il lavoro di ognuna contribuisce alla gigantesca scena della metropoli che fa da fulcro dell’elettronica mondiale.

Dopo REPITCH di qualche settimana fa, oggi vi parliamo di un’altra label berlinese ma gestita da ragazzi italiani: Out-ER. Da cinque anni, i salentini Simone Gatto e Andrea Santoro investono energie e risorse per dare il proprio contributo alla scena e la loro visione di elettronica. Il fil rouge più o meno onnipresente che collega tutte le release di Out-ER rimane la techno, con un occhiolino strizzato a quella primordiale di Detroit.

La copertina dell'LP

La copertina dell’LP

Non a caso, la nuova uscita programmata per il 30 marzo è un album collaborativo fra due colossi della vecchia scuola come Orlando Voorn e Juan Atkins, considerato a tutti gli effetti inventore della techno—molto spesso ci si rivolge a lui come “The Originator”.

Il nome completo della release è Frequency vs Atkins – Mind Merge e oggi noi ne abbiamo un piccolo estratto in esclusiva streaming, Shape Shifting. Un po’ cosmic e un po’ Detroit, il pezzo da solo vale l’acquisto dell’intero 12 pollici in vinile, che potete preordinare qui.