Super Mario non fa più l’idraulico

Ebbene sì, la notizia arriva dritta dal sito ufficiale della Nintendo

Avete capito bene, Super Mario non è più un idraulico nella vita. La notizia shock (?) arriva dritta dal sito ufficiale della Nintendo.

È vero, uno dei personaggi più famosi della casa di gaming giapponese, modellato attorno alla figura un po’ stereotipata del trafficone italiano, non passa più le giornate a smontare tubi e sostituire guarnizioni della lavatrice. Dopo anni di onorato servizio, pare che ora il fratello di Luigi sia un allegro pensionato. Ma uno di quelli attivi, che non si fermano un secondo, nemmeno per fissare un cantiere in lavorazione.

“Sportivo in ogni ambito, che sia tennis o baseball, calcio o automobilismo, [Mario] fa qualsiasi cosa sia divertente” recita la descrizione sul sito. “Anzi, sembra che molto tempo fa abbia lavorato come idraulico…”

Il 27 ottobre uscirà Super Mario Odyssey, un nuovo capitolo della saga. Nel videogioco, destinato alla nuova console Switch, l’eroe baffuto dovrà salvare Peech da un terribile matrimonio combinato con Bowser.