Alessandro Baronciani a Torino “In nome dell’amore”

L'appuntamento con l'illustratore è il 15 febbraio al Circolo del Libro di Torino, nel cuore della rassegna culturale dedicata all'amore
Alessandro Baronciani è atteso per la seconda edizione della rassegna torinese "In nome dell'amore", dal 14 al 18 febbraio al Circolo dei Lettori

Alessandro Baronciani è atteso per la seconda edizione della rassegna torinese "In nome dell'amore", dal 14 al 18 febbraio al Circolo dei Lettori


Alessandro Baronciani ci aspetta al Circolo del Libro di Torino per la nuova presentazione del suo ultimo lavoro Come svanire completamente. Il titolo della graphic novel è d’ispirazione musicale, un riferimento preciso alla canzone dei Radiohead How to Disappear Completely contenuta nell’album culto del 2000: Kid A.
La passione musicale dell’artista è un fatto noto, Baronciani suona da anni in due diverse band (Altro e Tante Anna) ha realizzato inoltre le creatività di festival come ad esempio il MiAmi di Milano, e ha lavorato come illustratore con i Baustelle e con il cantautore Colapesce.

L’appuntamento con l’illustratore è il 15 febbraio alle 21, nel cuore della rassegna culturale In nome dell’amore, in programma dal 14 al 18. L’obiettivo è quello di mettere l’amore sopra ogni cosa. La scienza spiega il fenomeno come una tempesta chimica che coinvolge 12 aree del cervello. Arte, cinema e letteratura, invece, ci costruiscono intorno mondi interi.

L'illustrazione realizzata da Alessandro Baronciani per la seconda edizione della rassegna torinese "In nome dell'amore", dal 14 al 18 febbraio al Circolo dei Lettori

L’illustrazione realizzata da Alessandro Baronciani per la seconda edizione della rassegna torinese “In nome dell’amore”, dal 14 al 18 febbraio al Circolo dei Lettori

Grazie alla riuscita intuizione di Antonio Pascale, a partire proprio dal giorno di San Valentino, sono in programma cinque giorni di incontri per celebrare l’amore in tutte le sue forme. Dal 14 al 18 febbraio sarà possibile assistere a incontri e tavole rotonde con sei diversi scrittori, due filosofi, un artista, un poeta, un regista, una naturopata, una life coach, quattro attori e un critico cinematografico. È possibile trovare il programma completo sul sito ufficiale della rassegna.

Come svanire completamente è il titolo dell’ultimo lavoro di Alessandro Baronciani, presentato lo scorso ottobre a Lucca Comics & Games. La graphic novel è stata totalmente autoprodotta e finanziata dai lettori attraverso una grossa operazione di crowdfunding. Il 15 febbraio dalle ore 21 l’illustratore, insieme alla scrittrice Nadia Terranova, tirerà fuori tutto quello che c’è dentro alla “scatola viola” che è Come svanire completamente: polaroid, scontrini, mappe e i pezzi di una storia d’amore ormai sulla via del tramonto.