Smutniak e Favino: «Siamo belli in modo assurdo»

È appena arrivato nelle sale il loro nuovo film "Moglie e marito" e noi abbiamo colto l'occasione per incontrare due attori che, per la scena di sesso, hanno vestito l'uno i panni dell'altra

Il loro ultimo film, Moglie e marito, è appena arrivato nelle sale cinematografiche e noi di Rolling Stone non abbiamo perso l’occasione per scambiare una chiacchierata una delle coppie più belle del cinema italiano, anzi, citando Favino quando parla della collega, una coppia “bella in modo assurdo”.

Con Kasia e Pierfrancesco abbiamo parlato del film, in cui vestono i panni di Andrea e Sofia, una coppia sposata da dieci anni e ormai in piena crisi che, dopo un esperimento scientifico si ritrova improvvisamente l’uno nel corpo dell’altro. Andrea diventa Sofia, Sofia diventa Andrea, Pierfrancesco diventa Kasia e Kasia Pierfrancesco: a noi i due attori hanno confidato com’è stato studiare l’altro, tanto da immedesimarcisi totalmente.

Tra ispirazioni per il ‘cambio di sesso’ in scena, l’opinione del Libanese di Romanzo Criminale, e la scena ‘hard’ più casta di sempre, la nostra intervista con Kasia Smutniak e Pierfrancesco Favino si è conclusa con una perfetta posa Magnum.