Tutte le scene di ‘Baby Driver’ con Flea

Il bassista dei Red Hot Chili Peppers ha recitato un piccolo ruolo nel crime-musical di Edgar Wright

Oltre alla fighissima colonna sonora e al super cast, in Baby Driver c’è anche un’altra bella sorpresa “musicale”: Flea. Dopo Ritorno al futuro – Parte II e III (1989-90, in cui interpretava Needles) e il remake a colori di Psycho (1998) diretto da Gus Van Sant, il bassista dei Red Hot Chili Peppers torna al cinema a distanza di quasi 20 anni con il crime-musical di Edgar Wright, che arriverà nelle sale italiane il 7 settembre.

Flea veste i panni di Eddie, un personaggio minore ma molto divertente, che lui stesso descrive come «un crudele e nichilista rapinatore di banche senza morale, che vuole solo prendere i suoi cazzo di soldi e andarsene a casa». Una scena su tutte: quella in cui, prima di un colpo, tiene in mano una maschera di Austin Powers (Mike Myers) e si chiede perché non sia invece quella di Michael Myers da Halloween.

Altre notizie su: