‘Star Wars’, le riprese della nuova trilogia in Scozia da giugno 2018?

Dopo l'isola irlandese di Skellig Michael ne 'Gli Ultimi Jedi', Johnson dovrebbe girare nei pressi del Rest and Be Thankful

Star Wars: Gli Ultimi Jedi continua a spaccare al botteghino ma la saga pensa già al futuro. Non solo prosegue la lavorazione di Episodio IX, ma pare sia iniziata anche la produzione della nuova trilogia di Rian Johnson.

Secondo The Scotsman, le riprese per i nuovi capitoli inizierebbero a giugno a Argyll e nelle zone del nord della Scozia. Il pezzo cita una fonte del Sunday Mail: “Come ormai è consuetudine con Star Wars è tutto top secret, ma vogliono girare scene intorno al Rest and Be Thankful. Ulteriori sequenze poi saranno filmate in altre parti del Paese”.

Rest and Be Thankful è un famoso punto panoramico tra Loch Long e Loch Awe in Scozia: la location offrirebbe uno sfondo perfetto per qualsiasi film di Star Wars, ma come l’isola di Skellig Michael in Irlanda aveva contribuito nella creazione di Ahch-To in Gli Ultimi Jedi, Rest and Be Thankful potrebbe rivelarsi un luogo ideale per la costruzione di nuovi mondi, un concetto che Johnson aveva già detto essere una parte importante del suo piano per la nuova trilogia.

Tuttavia ci sono alcune domande sul fatto che Johnson sia pronto per iniziare le riprese a giugno. In un evento stampa di Gli Ultimi Jedi a novembre, il regista ha ammesso di aver appena iniziato a valutare idee per la nuova trilogia. A questo punto è possibile che le riprese in programma a giugno in Scozia riguardino Episodio IX di J.J. Abrams, che dovrebbe arrivare al cinema il 20 dicembre 2019, mentre Solo: A: Star Wars Story, uscirà il 25 maggio 2018.