Sibilia, Marcorè e Lo Cascio a Rolling Stone

Sono passati a trovarci in redazione il regista, il villan e il supervillain di ‘Smetto quando voglio - Ad Honorem', terzo e ultimo capitolo della saga, in sala da oggi

Se il primo capitolo era “sorprendente” e il secondo “iperdinamico e cazzeggione”, questo terzo e ultimo film della saga cult Smetto quando voglio (sottotitolo Ad Honorem) è “profondissimo”: parola di Sydney Sibilia, Neri Marcorè e Luigi Lo Cascio, rispettivamente regista, villain e supervillain. Il trio è passato a trovarci in redazione tra una rullata di batteria e una dedica chitarra e voce by Marcorè.

La banda di ricercatori più ricercata d’Italia si riunisce per l’ultima volta in Smetto Quando Voglio – Ad Honorem. Il clan di professori universitari diventati spacciatori per necessità questa volta dovrà vedersela con il cattivo più cattivo di sempre: Walter Mercurio (Lo Cascio), che è pronto a fare una strage. Solo il neurobiologo Pietro Zinni (Edoardo Leo) e i suoi possono fermarlo. Ma c’è un piccolo problema: sono tutti in carcere e avranno bisogno dell’aiuto del nemico storico, Murena (Marcorè).

Nel super cast oltre Lo Cascio e Marcorè, ci sono Edoardo Leo, Valerio Aprea, Paolo Calabresi, Libero De Rienzo, Stefano Fresi, Lorenzo Lavia, Pietro Sermonti, Marco Bonini, Rosario Lisma, Giampaolo Morelli, Peppe Barra, Greta Scarano e Valeria Solarino.

Smetto Quando Voglio – Ad Honorem è al cinema da oggi.

Leggi anche: