Paolo Ruffini a Rolling Stone

'Super Vacanze di Natale' è il film (nelle sale in queste giorni) dove ha raccolto e montato le sequenze più memorabili dei cinepanettoni degli ultimi 35 anni

Paolo Ruffini è venuto a trovarci in redazione per presentare, rigorosamente davanti alla nostra batteria, Super Vacanze di Natale, il film (nelle sale in queste giorni) dove ha raccolto e montato le sequenze più memorabili, gli sketch più divertenti, le gag più esilaranti delle pellicole natalizie degli ultimi 35 anni.

Il film delle feste è qualcosa che ormai è entrato nell’immaginario collettivo. Battute come “Ormai questo Natale ce lo siamo levati dalle palle” o “Non sono bello, piaccio!” sono entrate di diritto nel nostro lessico quotidiano. Lo sapevate che i cinepanettoni hanno vinto il Guinness World Record come saga cinematografica comica più longeva del mondo?

Abbiamo chiesto a Paolo quali sono le sue parti preferite.

Dopo averlo visto da poco al doppiaggio del villain anni ’80 di Cattivissimo Me 3, Ruffini, che conduce Colorando su Italia 1, il 27 dicembre sarà anche al Teatro Verdi di Firenze per un estratto in anteprima di UP&Down, il nuovo spettacolo in cui recita con attori con sindrome di Down: il tour poi si aprirà a marzo 2018 al Teatro Sistina di Roma.

E non finisce qui: sempre a teatro nel 2018 interpreterà Puck in Sogno di una notte di mezza estate di William Shakespeare, per la regia di Massimiliano Bruno. Tra i protagonisti ci sono anche Stefano Fresi, Giorgio Pasotti e Violante Placido.