Ozpetek, Mezzogiorno e Borghi a Rolling Stone

Il regista e gli attori sono passati a trovarci per parlare di 'Napoli Velata', al cinema dal 28 dicembre. Tra una diretta social e un gioco musicale

Noi eravamo felicissimi di avere in redazione Ferzan Özpetek e i protagonisti del suo ultimo film Napoli Velata, Giovanna Mezzogiorno e Alessandro Borghi. Ma anche Ferzan era parecchio entusiasta della visita, a giudicare dalla quantità di live sui suoi profili social a documentare tutto minuto per minuto, intervista compresa.

La “guerra di dirette”, come l’ha definita Borghi, è partita appena entrati a Rolling, con buona pace di Giovanna, che a un certo punto ha pure rimproverato bonariamente il regista.

Il trio è passato a trovarci per parlare di Napoli Velata, un thriller psicologico ambientato nella città partenopea sospesa tra magia e sensualità, ragione e follia. Dopo aver conosciuto Andrea (Borghi) e aver passato la notte con lui, Adriana (Mezzogiorno) verrà coinvolta in un delitto dai contorni inquietanti che le sconvolgerà la vita.

Al centro della nostra intervista la scena di sesso particolarmente intensa ed estrema della pellicola, ma anche la centralità delle musiche nei film di Özpetek. Pure in questo caso infatti il brano-tema è di grande richiamo: si tratta di Vasame di Enzo Gragnaniello, interpretato da Arisa. E a proposito di canzoni abbiamo fatto un gioco: vi anticipiamo che ha vinto Ferzan.