James Franco nel trailer di ‘The Deuce’, la nuova serie del creatore di ‘The Wire’

Lo show racconta l’ascesa dell’industria del porno negli Stati Uniti degli anni Settanta, nel cast anche Maggie Gyllenhaal

The Deuce è il soprannome della 42esima strada di Manhattan in cui, tra gli anni ’70 e ’80, fiorisce l’industria del porno ed è il titolo della serie HBO che ne racconta ascesa e diffusione, in un periodo storico in cui l’HIV si sta rapidamente diffondendo e il traffico di cocaina genera violenza.

David Simon, scrittore e giornalista famoso per aver ideato The Wire, uno dei migliori drama di sempre, torna a HBO insieme al suo collaboratore George Pelecanos con uno show che ha per protagonisti James Franco (che vedremo anche alla regia) e Maggie Gyllenhaal.

the deuce maggie gyllenhaal

La serie in otto episodi racconta la storia dei due gemelli Vincent e Frankie Martino (interpretati da Franco) al soldo della mafia di Times Square, che si troveranno coinvolti in una torbida vicenda più grande di loro quando la criminalità organizzata tenterà di mettere le mani sulla nascente industria pornografica. Lo stesso vale per Candy (Maggie Gyllenhaal), una prostituita veterana della zona, che vede nel settore una reale possibilità di guadagno.

The Deuce debutterà negli USA il 10 settembre mentre in Italia sarà trasmessa su Sky Atlantic.