Il mondo di Star Wars saluta Carrie Fisher

«Mia madre, come Leia, non ha mai avuto paura di dire quello che pensava», ha detto la figlia dell'attrice

Durante la convention per il quarantesimo compleanno della saga di Star Wars è stato trasmesso un video-tributo a Carrie Fisher, l’attrice che ha interpretato il ruolo iconico della Principessa Leia. Nel video sono presenti George Lucas, Harrison Ford, Mark Hamill, Hayden Christiansen e Billy Dee Williams.

La clip è accompagnata da Rebel Rebel di David Bowie: oltre a numerose scene estratte dalla trilogia originale, fotografie di scena e video backstage, nel video sono presenti interviste che raccontano il senso dell’umorismo e l’umiltà dell’attrice. La Carrie Fisher è ripresa mentre racconta dell’importanza del suo ruolo: «Amo questi film, adesso che ho una figlia li amo ancora di più, perché lei è una grande fan».

Proprio Billie Lourd, la figlia dell’attrice recentemente scomparsa, ha introdotto il video-tributo. «Mia madre, proprio come Leia, non ha mai avuto paura di dire quello che pensava, se ne fregava delle conseguenze. Per questo vi voleva così bene, perché l’avete accettata nella sua interezza».

George Lucas, il papà della saga, ha ricordato i momenti in cui l’attrice ha conquistato la parte. «Volevo qualcuno di giovane per il ruolo. Quando Carrie è entrata nella stanza, beh lei era già quel personaggio. Era forte, intelligente, divertente, tosta, non c’è stato da pensarci su molto. Persone come lei nascono una volta ogni cent’anni».

Altre notizie su: ,