George Clooney dirigerà e interpreterà una miniserie per la tv

'Catch-22', ambientata durante la Seconda Guerra Mondiale, segna il suo ritorno sul piccolo schermo dai tempi di 'ER – Medici in prima linea'
george clooney

Suburbicon, la sua sesta regia, uscirà nelle sale italiane il 14 dicembre, ma George Clooney non si ferma mai. Il premio Oscar dirigerà e interpreterà Catch-22, miniserie in sei episodi ispirata al romanzo del 1961 di Joseph Heller. Lo show, in cui Clooney impersonerà il Colonnello Cathcart, segna il suo ritorno in tv dalla fine degli anni ‘90, quando era diventato famoso in tutto il mondo nel ruolo del dottor Doug Ross in ER – Medici in prima linea.

Ambientata in Italia durante la Seconda Guerra Mondiale, la storia si concentra sul Capitano John Yossarian, bombardiere dell’U.S. Air Force, e rappresenta una feroce critica alla struttura militare e al conflitto, raccontando le vicende di un gruppo di aviatori statunitensi. I regolamenti a cui i piloti erano soggetti infatti contenevano il Comma 22: “Chi è pazzo può chiedere di essere esentato dalle missioni di volo, ma chi chiede di essere esentato dalle missioni di volo non è pazzo”.

Grant Heslov, storico collaboratore di Clooney, dirigerà una parte della serie, che è stata co-sceneggiata da Luke Davies and David Michôd. Le riprese dovrebbero iniziare nel 2018.

Leggi anche: