CINEMA + TV / News

È morto Gianni Boncompagni, aveva 84 anni

L'annuncio è stato dato dalle figlie Claudia, Paola e Barbara: «Uomo dai molti talenti e padre indimenticabile»

Gianni Boncompagni è morto oggi a Roma. L’annuncio è stato dato dalle figlie Claudia, Paola e Barbara che hanno dichiarato all’ANSA: «Dopo una lunga vita fortunata, circondato dalla famiglia e dagli amici se n’è andato papà, uomo dai molti talenti e padre indimenticabile».

Nato ad Arezzo il 13 maggio 1932, Gianni iniziò giovanissimo il suo percorso da speaker radiofonico per diventare negli anni uno dei più grandi innovatori dello spettacolo italiano. Autore e conduttore in programmi come Bandiera Gialla e Alto Gradimento, tra i suoi prodotti più famosi ci sono anche Carramba, Domenica In, Pronto, Raffaella? e Non è la Rai.