‘Corpo e anima’, guarda la clip in esclusiva del film vincitore a Berlino

L'Orso d'Oro 2017 è entrato nella shortlist per l'Oscar alla miglior pellicola straniera e arriva nelle sale italiane il 4 gennaio

Maria e Endre lavorano nello stesso mattatoio: lei come responsabile del controllo di qualità, lui invece come direttore finanziario. Endre è sospettoso nei confronti di Maria perché la ritiene troppo formale, concentrata su sé stessa e severa nel valutare la qualità dei prodotti. Di persona insomma sono più distanti che mai, ma scoprono di condividere lo stesso sogno: ogni notte infatti si ritrovano in un paesaggio innevato sotto forma di due cervi che si amano, senza però sapere chi sia l’altro.

Corpo e anima è il secondo lungometraggio ungherese ad aver vinto l’Orso d’Oro alla Berlinale: il primo fu Adozione di Márta Mészáros nel 1975. La pellicola, scritta e diretta dalla regista Ildikó Enyedi, è stata selezionata per rappresentare l’Ungheria ai premi Oscar 2018 ed è entrata nella shortlist: il 23 gennaio sapremo se sarà nella cinquina dei candidati al miglior film straniero. Intanto Corpo e anima arriva nelle sale italiane il 4 gennaio.