CINEMA + TV / News

Com’è stata scritta la colonna sonora di ‘Game of Thrones’?

HBO ha pubblicato un video dedicato al compositore Ramin Djawadi, autore di tutte le musiche della serie

«Ogni anno cerco di fare qualcosa che non ho mai fatto prima, lo show cresce ad ogni stagione e così deve fare anche la musica», dice Ramin Djawadi parlando della musica che ha composto per tutte le stagioni di Game of Thrones.

Manca meno di una settimana al debutto dei nuovi episodi, ed è il momento perfetto per esplorare un po’ i segreti della produzione di uno show così di successo. Djawadi ha scritto un tema per ogni singolo personaggio della serie: queste melodie, però, non sono state inserite subito ma centellinate seguendo l’evoluzione della storia di ogni personaggio. Il tema di Theon, per esempio, è stato introdotto solo nella seconda stagione, mentre quello di Arya dopo che la ragazza è partita per il suo viaggio solitario.

Nel video (che potete vedere qui sopra), poi, il compositore è entrato nello specifico del brano che ha accompagnato la distruzione del Tempio di Balor, uno dei momenti più forti della sesta stagione. «Non avevo mai utilizzato il pianoforte, scrivere quella melodia minimale e arrangiarla seguendo la follia di Cersei è stato affascinante», ha detto.

Il primo episodio della settima stagione di Game of Thrones andrà in onda su Sky Atlantic nella notte tra il 16 e il 17 luglio, in contemporanea con gli Stati Uniti.