Ci sarà un secondo film sui Simpson?

Ne hanno parlato lo sceneggiatore e produttore Al Jean e il regista David Silverman in un’intervista per i 10 anni dall’uscita della prima pellicola
film Simpson

Vi ricordate che Maggie sui titoli di coda del primo film diceva una parola? E vi ricordate quale fosse? Ve lo diciamo noi: “Sequel?” chiedeva la piccola di casa Simpson. In un’intervista rilasciata a Entertainment Weekly per i 10 anni dall’uscita della pellicola lo sceneggiatore e produttore Al Jean e il regista David Silverman hanno parlato di un potenziale secondo capitolo per il cinema.

«Mi piacerebbe che ce ne fosse uno nuovo, siamo ancora lontani dal farlo ma stiamo parlando, stiamo pensando a molte cose» spiega Silverman «È difficile perché ai tempi era stato davvero faticoso portare avanti la serie e il film insieme».

Qualche anno fa Jean aveva rivelato che uno degli episodi della stagione 26, quello in cui i Simpson vengono rapiti dagli alieni Kang e Kodus e portati sul loro pianeta di origine Rigel 7, era stato messo da parte durante la season 24 come possibile idea per un film.

E ora della possibilità di un sequel Jean dice: «Non voglio che sia un’operazione rischiosa in termini di budget o qualcosa che facciamo solamente per soldi. Vorrei che fosse un grande film e personalmente non sento il bisogno che ce ne sia uno nuovo, a meno che non sia incredibile». Tradotto forse dovremo aspettare ancora un po’, ma Homer & C. potrebbero tornare sul grande schermo con un nuovo tormentone alla “Spider pork”.