CINEMA + TV / News

Carrie Fisher apparirà in Star Wars: Episodio IX

«Come si fa a fare a meno di un personaggio così? La risposta è che non si può», ha detto il fratello dell'attrice
Carrie Fisher apparirà in Star Wars: Episodio IX

Carrie Fisher apparirà in Star Wars: Episodio IX


Todd Fisher, fratello di Carrie, ha confermato che l’attrice recentemente scomparsa apparirà nel terzo film della nuova trilogia di Star Wars, Episodio IX. Come già confermato da Disney e Lucasfilm, le riprese della nuova pellicola non sono ancora iniziate ma il personaggio non verrà riprodotto in CGI. Todd Fisher ha dichiarato che sia lui che Billie Lourd, la figlia dell’attrice, hanno fatto pressioni per utilizzare alcune scene per ora inutilizzate girate per i precedenti due film.

«Il suo personaggio è molto importante, la sua presenza ora è più potente anche di quella di Obi Wan», ha dichiarato al Daily News. «Penso che questo sia quello che è successo a Carrie dopo la sua morte. La sua eredità deve continuare. Ci siamo chiesti: come si fa a fare a meno un personaggio così? La risposta è che non si può».

Todd Fisher non ha fornito nessun dettaglio sulla trama della nuova pellicola, soprattutto su come questa sia cambiata in seguito alla morte della sorella. Fisher, comunque, ha espresso grande fiducia nella capacità dei registi di fare “grandi cose” con il personaggio interpretato dalla sorella.
Carrie Fisher, prima di morire, aveva già girato le ultime scene di Episodio VIII. I produttori della saga si sono incontrati a gennaio per decidere cosa fare con il personaggio: a quanto pare Leia avrebbe un ruolo ancora più importante in Gli Ultimi Jedi, secondo film della nuova saga di Star Wars in uscita a Natale.

In Rogue One, spin-off ambientato tra la saga originale e Episodio III, il team di produzione ha utilizzato una versione in CGI di Leia in una scena che lega le varie pellicole. Questa tecnologia, però, non verrà utilizzata nei prossimi film della saga.

«Non siamo abituati a rispondere alle pressioni dei fan o della stampa, ma questo rumor va affrontato. Vogliamo assicurare il nostro pubblico che Lucasfilm non ha nessuna intenzione di ricreare digitalmente Carrie Fisher o la Principessa Leia Organa», ha scritto la casa di produzione in un comunicato apparso sul sito ufficiale di Star Wars.