Alessandro Borghi sarà Stefano Cucchi in ‘Sulla mia pelle’

Nel film Jasmine Trinca interpreterà Ilaria, la sorella del ragazzo morto nel 2009 mentre si trovava in custodia cautelare
Alessandro Borghi

Alessandro Borghi sarà Stefano Cucchi nel film Sulla mia pelle, diretto da Alessio Cremonini, che racconterà gli ultimi giorni di vita del ragazzo morto il 22 ottobre 2009 mentre si trovava in custodia cautelare. «Sono orgoglioso di prendere parte a questo progetto e onorato di interpretare il ruolo» ha detto l’attore romano «Spero che il cinema possa essere uno strumento per fare informazione, per riflettere e per ricercare la verità. Cercheremo di far aprire gli occhi a chi ancora, per qualche motivo, non è riuscito a farlo».

La pellicola segue la battaglia della sorella Ilaria che sul grande schermo avrà il volto di Jasmine Trinca: «È l’omaggio al coraggio di questa donna che non si è mai arresa, che ha combattuto per la sua famiglia ma anche per noi. Questa è una storia che poteva capitare a chiunque di noi» ha spiegato la Trinca «Ho parlato molto con lei, non per carpire qualcosa, ma solo per restituire la sua integrità. Vorrei che mia figlia (Elsa) vedesse un giorno questo film per capire cosa sia un esempio limpido di umanità».

Jasmine Trinca

Il regista Alessio Cremonini invece ha sottolineato: «Abbiamo studiato diecimila pagine di verbali, parlato ovviamente con la sorella Ilaria e con l’avvocato Fabio Anselmo. E tutto questo per trovare la giusta distanza». Il progetto è stato presentato a Roma alla convention per i 30 anni di Lucky Red nel corso della quale è stato annunciato anche il nuovo lungometraggio di Gabriele Mainetti (ancora senza titolo) «che racconterà in un’opera corale, e ancora attraverso il fantastico, una Roma autentica. Non si tratta di un film coreano e non è neppure il seguito di Lo chiamavano Jeeg Robot».

Altre notizie su: ,