Caricamento...
CINEMA + TV / Interviste

Gabriele Muccino: «Non sono il Jovanotti del cinema»

A pochi giorni dal debutto di "L'estate Addosso", il regista è passato dalla nostra redazione per un interrogatorio. E cominciamo proprio dal suo nuovo film...

«Io vengo più facilmente attratto dalle ombre, Lorenzo invece è tutta luce. Siamo molto diversi», ci ha raccontato il regista Gabriele Muccino in visita nella redazione di Rolling Stone. Jovanotti ha firmato la colonna sonora del suo ultimo film L’estate Addosso, al cinema dal 14 settembre scorso. Il viaggio negli States di due ragazzi appena diplomati, Marco (Brando Pacitto) e Maria (Matilda Lutz), è stato girato prevalentemente a San Francisco, una città importantissima per il regista, scelta anche per La ricerca della Felicità, il film del 2006 con Will Smith.

Un uomo senza rimorsi né rimpianti al quale abbiamo potuto fare un interrogatorio nella nostra redazione, senza farlo scomporre. Cominciamo dal suo ultimo film e dall’estate che più gli è rimasta addosso, fino a raccogliere la sua personale definizione di “mucciniano”, ormai diventato un aggettivo.

Altre notizie su: